Le fasi lunari e la potatura

Le fasi lunari e la potatura

Buongiorno amici di verdefacile! Oggi parleremo della potatura e della correlazione con le fasi lunari!

Le donne sanno bene che non il detto ” tagliati i capelli in luna crescente mai in luna calante” è pura verità e non solo una leggenda metropolitana, anzi la vera leggenda narra che se una donna si taglia i capelli durante la fase di luna crescente, questi non solo le cresceranno più in fretta ma anche più sani!

 

Per quanto riguarda il mondo delle piante quando andiamo a potare in luna crescente e piena questa dà un potere rinvigorente e un grosso aumento dell’ attività linfatica. Avete visto che torna tutto con la leggenda dei capelli delle donne? Eh eh la natura e le sue coincidenze! 

Nella realtà si consglia sempre di potare in luna calante in quanto la circolazione di linfa è ridotta e quindi una più lenta cicatrizzazione della pianta stessa. Ma la regola è quella di potare alcuni giorni dopo la luna piena.

Diciamo che per portare una potatura a buon fine dobbiamo prima verificare alcuni fattori che potrebbero influenzare davvero il ritmo della pianta e mandarla un pò nel caos.

Quindi dobbiamo stare attenti all’ umidità. quindi un clima troppo umido non favorisce la cicatrizzazione e annulla l’ efficacia dei mastici protettivi.

SE andiamo a potare troppo presto o troppo tardi rischiamo una dispersione enorme di linfa e questo danneggerebbe la pianta, quindi occhio!

Anche la temperatura è importante, mao potare durante un periodo particolarmente freddo o ricco di piogge. 

 

MI raccomando alle  esigenze particolari di qualche pianta, che avendo avuto grossi problemi con malattie parassitarie e via dicendo, potrebbe non reggere una potatura.

Anche l’età dell pianta ha un fattore determinante  durante la potatura infatti non potremo mai potare un albero giovane come uno vecchio e cosi via!